3 Followers
9 Following
sweetvalentina

Books&Sweets

Two of my timeless passions: books & sweet things. Here I'll talk about books, though {which are a special kind of treat}.

Currently reading

Pandemonium
Lauren Oliver
Il sogno di scrivere
Roberto Cotroneo
Il mestiere dello scrittore
John Gardner, Cinzia Tafan

You

You - Austin Grossman Alcune parti scorrono molto bene. Altre è come avanzare faticosamente in un pantano. Interessante la descrizione del processo dietro la creazione di un videogame, dal concept alla distribuzione. Un unico dubbio: te lo vendono come un romanzo...ma io di romanzesco ci ho trovato poco. Sembra più un'autobiografia con elementi romanzati.

Andromeda Heights. Il Regno I

Andromeda Heights. Il Regno I - Banana Yoshimoto Che dire? Io adoro i romanzi della Yoshimoto e questo come sempre mi ha trasportata in un mondo altro.

Player One

Player One - Ernest Cline Anche se mi considero una nerd, più tendente all'otaku e gioco a un sacco di videogiochi, ho fatto fatica a finire questo libro. Le lunghe liste di oggetti culturali della cultura pop degli anni '80 e la sovrabbondanza di 'spiegoni' hanno messo a dura la prova la mia pazienza, oltre a spezzare la narrazione che, in alcuni punti, scorre davvero bene. Mi rendo conto che la sovrabbondanza di riferimenti è comunque funzionale alla storia, ma l'autore poteva trovare un modo più leggero di inserire questi apparati.

Città di carta

Città di carta - John Green, Stefania Di Mella Mi ha commossa, mi ha fatto riflettere, di quando in quando mi ha strappato una risata.
Una buona lettura.

Liesl & Po

Liesl & Po - Kei Acedera, Lauren Oliver Una bella favola moderna dagli echi dickensiani.

Legend

Legend  - Marie Lu Una lettura piacevole, divorato in due giorni.

UnWholly

UnWholly - Neal Shusterman The nightmare goes on, as the kids at the Graveyard learn that they are not safe. And a new Frankenstein is born of the Unwind's flesh.

Unwind. La divisione

Unwind. La divisione - Neal Shusterman Cosa succederebbe se passasse una Legge per la quale un genitore può decidere di abortire in modo retroattivo, cedendo il figlio adolescente allo Stato, che lo userà come fonte di pezzi di ricambio? Geniale, terribile, provocatorio. Da leggere. Non per stomaci deboli.

The Selection

The Selection - Kiera Cass Mi ha letteralmente risucchiata tra le sue pagine.

Acciaio

Acciaio - Silvia Avallone Con tutto il rispetto per i premi che ha vinto e tutto il parlare che se ne è fatto, a me non è piaciuto e ho abbandonato la lettura dopo i primi 6 capitoli. Non tanto per il modo in cui è scritto, ma per i temi trattati, che sinceramente non suscitano il mio interesse. Anzi, sembra che la Avallone abbia selezionato un tot di notizie dalla cronaca nera dei giornali e le abbia riamalgamate in forma di romanzo.

I ferri del mestiere

I ferri del mestiere - Carlo Fruttero, Franco Lucentini, Domenico Scarpa Una raccolta di saggi e racconti che ci apre le porte, per così dire, del laboratorio di Fruttero&Lucentini, portandoci dietro le quinte del lavoro editoriale.

Ender's Game

Ender's Game  - Orson Scott Card A very very good reading. Interesting. Inspiring. Kept me glued to the pace till the end.

Spore

Spore - Andrea Viscusi L'esito dei racconti è altalenante, ma alcuni sono proprio belli. I miei preferiti: Il Dottipardo, Il guardiano del faro e Stelle cadenti. Un autore da tenere d'occhio.

Hidden - La prigioniera

Hidden - La prigioniera  - Sophie Jordan, L. Fusari Giunta al terzo capitolo della saga, dovevo sapere come andava a finire. Peccato che il finale risulti piuttosto affrettato (e quasi posticcio). Il tira-e-molla tra Jacinda e Will, vero marchio di fabbrica di Firelight, è snervante. Gli assegno quattro stelline come ai primi due libri.

Vanish. La traditrice (Freeway)

Vanish. La traditrice (Freeway) - Sophie Jordan Migliore del primo. Il ritmo della narrazione è più omogeneo e sostenuto. Però, davvero, la narrazione in prima persona e al presente indicativo è sopravvalutata. Per me è un pugno in un occhio. Possibile che tutti gli YA debbano essere scritti come se fossero il diario di un adolescente?

Firelight: La ribelle

Firelight: La ribelle  - Sophie Jordan La prima parte è terribilmente noiosa e ricorda troppo da vicino Twilight. Nella seconda parte però la trama decolla e il resto del libro non è così male. Gli do quattro stelline e sospendo il giudizio in attesa di leggere gli altri due romanzi della trilogia.